Quando J.Cole perse di vista le cose importanti della vita / Pareri e Punti di Vista

Quando ero giovane pensavo che il successo fosse tutto ciò di cui avevo bisogno, che quello fosse ciò che avrebbe portato alla felicità: comprare una casa a mia madre, essere famoso, avere della gente che ti dicesse: "Yo, sei il migliore della scena!"

Pensavo che quelle fossero davvero delle cose che avrebbero portato la felicità, poi quando le ottenni, fu il momento in cui realizzai che c'era una tale ricerca per ottenere quelle cose e continuare a progredire, che persi il contatto con le persone che mi erano vicine.



Sei concentrato al prossimo successo, al prossimo step della tua carriera, il prossimo Jet o qualunque altra cosa, che ti faccia scordare il fatto di avere già queste cose, che sembrano piccole se le paragoni al tuo progresso personale...


Ti rendi conto alla fine che le cose importanti sono tua madre, la tua famiglia, l'amore.