Quella volta che Eminem "riunì" Biggie e 2Pac / Pareri e Punti di Vista





















Eminem parla dello scontro tra 2Pac e Biggie e di come ha prodotto la canzone "Running" feat. 2Pac e Biggie.

Sono andato letteralmente pazzo con gli accapella di 2pac, ho cercato di averli tutti, a tutti i costi. Facevo suonare moltissime sue canzoni. C'era un 'solo' con 2pac e Biggie, quindi ho preso i due pezzi e li ho trasformati in una specie di film-documentario, quindi, ho cercato di fare una loro canzone simile ad un documentario.

Ho preso il ritornello di Edgar Winter e mentre inizia il coro, sentirai 2pac nella sua ultima intervista, mentre parla male di Biggie. 

E' come se stessero parlando tra di loro, di tutte le cose drammatiche che gli stavano succedendo. Praticamente ciò che ho cercato di fare è di portare la gente indietro nel tempo, nel 1995, e fargli realizzare quello scontro che stava avvenendo, e far capire quanto poteva essere ridicolo e inutile ciò che è successo.

In una certa maniera io e 2pac siamo simili, nel modo in cui riusciamo a prendere ciò che viviamo, trasformandolo in parole. Io penso che una delle grandi cose che ha fatto 2pac è stato quello di fissare uno standard. 
Il tipico fan che ascolta musica la pensa così: "Se non mi fai essere interessato alla tua vita non sarò interessato a te". Quindi è così che devi fare.
Devi spiegare che magari c'è qualcosa che stai passando, e magari quella persona sta passando gli stessi problemi.

Sono stato comparato a 2pac ma ciò che rispondo è che c'è solo un 2pac: "Non ci sarà mai un altro me, e non importa ciò che fanno, non ci sarà mai un altro te".