🔥 Ascolta tutti i Beats disponibili ⇩

🔥 Dal Blog di IsikProd

[TESTO] MR11 - Smarrito


Testo della canzone "Smarrito" di MR11


esprimo rabbia in questi versi controversi
contro stessi compromessi che ci rendono diversi
in esagerati universi la paura che manifesti
ti fa bloccare quando invece non dovresti

non senti sentimenti vesti vesti e non vorresti
sai che menti e poi ti penti e di tutto questo ne risenti
sei caduto e sei perduto lascia stare
? in un tuo fottuto ideale

disperare è ciò che ci rimane
alzar la testa al cielo implorare e non lottare
lo schifo che mi circonda sempre abbonda merda gialla che ristagna
un cuore d'oro in questo mare affonda, una merda resta a galla



 è così che funziona qua non serve un diploma
 per capire come gira questa roba
ho perso senso di me stesso
da quando l'ultima azione buona l'ho vista scendere giù nel cesso

[RIT]

ringrazio dio per ciò che mi ha dato
ringrazio la vita per ciò che mi ha insegnato
ringrazio me stesso per lo schifo che ho passato
anche io ho fatto qualche errore

ma come perdono un genitore che non è stato un genitore
cammino in mezzo al buio e non so dove andare
in questa oscurità continuo a vagare
se mi fermo sento solo stringersi i denti per il freddo dell'inverno

e di chi mi fido
se di tutte le persone conosciute l'unica cosa che ricordo è un grido
mentre tu stai a rodare quel rapper quando è così superficiale
io sono qui a parlare

di una realtà sociale nessuno mi sta ad ascoltare
la forza è solo invidia
sarà che il mio ultimo ideale è un ideale omicida
dopo che le carcasse di quelli che avevo sono tornati a pezzi a riva

[RIT]

e a volte non so più a cosa credere
che rischio ogni giorno di perdermi e cedere
non ci posso credere che non so più a chi rivolgermi
ormai sembra che il mio ultimo giorno sia arrivato oggi

e se in fondo alle persone piace colpire
si compiaccion del gesto e ti fanno soffrire
come se per loro potresti anche morire
e se solo si mettessero per un secondo nei miei panni

ne sono sicuro che capirebbero ed eviterebbero altri danni
non sopporto più chi dice di essermi amico
continuando a rinfacciarmi il tutto
con un ti avevo avvertito senza aver capito

come stan realmente i fatti
ora capisco per in giro si dica che sian tutti matti
e quindi ormai parlo e non dico un ideale
è svanito ogni sforzo è fallito mi sento smarrito